Aiuto

In questa sezione è possibile trovare delle utili indicazioni per la navigazione e un "tour virtuale" che vi mostrerà le potenzialità del sito.




LE FUNZIONALITA' DEL SITO
Strumenti per la visualizzazione
Aree tematiche e variazione dei colori
Motore di ricerca generale



I LIVELLI DEGLI UTENTI
Amministratore generale
Amministratore di II° livello
Utente degli uffici di piano
Utente comuni e territorio
Utente Pubblico









  AMMINISTRATORE GENERALE  

L'utente amministratore è un superutente con diritti di accesso totali sul sito. Gestisce e accede con pieni diritti ad ognuna delle aree amministrative:
  • agenda
  • comuni / distretti e comunità montane
  • biblioteca
  • territorio
  • strutture
  • contenuti homepage area tematica
  • archivio documenti
  • link
  • newsletter
  • gestione utenti
  • motore delle query
  • log di sistema
Avendo diritto di gestione degli utenti è il primo a creare gli utenti amministratori di secondo livello (vedi oltre) e della organizzazione dei permessi e dei diritti di accesso.

Anche questo diritto può essere concesso ad altri utenti che in questo senso vengono equiparati all'utente Amministratore.

TORNA SU 




  AMMINISTRATORE II° LIVELLO  

L'utente amministratore di 2° livello è del tutto uguale all'utente Amministratore ma gode di accessi parziali e differenziati alle diverse aree amministrative.
E' l'utente che è stato individuato all'interno degli uffici della Provincia di Lecco e che ha in carico la gestione di una specifica area del sito (o più aree).

TORNA SU 




  UTENTE UFFICI DI PIANO  

Gli utenti degli Uffici di Piano (UDP), creati dall'Amministratore di 1° o di 2° livello con accesso alla gestione degli utenti, partecipano ad un tavolo di lavoro all'interno del quale possono condividere documenti e aprire discussioni con gli altri utenti di pari livello.
I due strumenti principali a disposizione dell'utente UDP sono:
  1. Un sistema per la pubblicazione online di documenti con la possibilità di selezionarli per la pubblicazione (renderli definitivamente visibili agli altri utenti) o lasciarli privati perché in fase di elaborazione. Questa funzionalità configura una delle prime aree riservate configurate nel sito per l'Osservatorio per le Politiche Sociali.
  2. Un forum del tutto simile a quello pubblico (sempre configurato a partire dal software PHPBB) con la sola variante che in questo l'utente – che è utente esperto e privilegiato – ha la possibilità di allegare documenti da condividere ed elaborare nelle discussioni aperte sul bullettin board.
  3. L’utente UDP è in oltre in grado – una volta 'loggato' nel sistema – di visualizzare quella porzione di contenuti che gli amministratori hanno individuato come appartenenti alla area riservata: fondamentalmente documenti e eventi (soprattutto gli eventi formativi). La biblioteca rimane invece risorsa fondamentalmente pubblica e rispecchierà la biblioteca CISeD di Lecco e Merate.

TORNA SU 


  COMUNI & TERRITORIO  

Gli utenti dei Comuni e del Territorio vengono creati dagli amministrazioni delle rispettive sezioni. Ad ogni Comune e Organizzazione del territorio può potenzialmente essere associato un utente che – loggatosi nel sistema – può tenere aggiornata quella porzione di dati relativi al comune e all’Organizzazione che sono stati individuati in fase di progettazione: sono soprattutto i dati di contatto, che più velocemente possono variare e che non sono legati ad iscrizioni ad albi ufficiali o che non rischiano di rendere inutilizzabile il sistema (come succederebbe ad esempio modificando il codice ISTAT del singolo comune).

Ogni utente può caricare con uno strumento simile a quello messo a disposizione degli utenti degli Uffici di Piano documenti che risulteranno associati all’ente o all'organizzazione che l'utente rappresenta.

TORNA SU 




  UTENTE PUBBLICO  

Con questo utente identifichiamo il sito dell'Osservatorio per le Politiche sociale come risorsa pubblica disponibile a chiunque abbia accesso alla rete Internet.
Sono state individuate nove aree tematiche suddivise in due macroaree.
Ad ogni area tematica è associato un testo introduttivo editabile dall'utente di primo o secondo livello con accesso ai 'contenuti aree principali'.
Porzioni dei database già citati (organizzazioni, strutture e biblioteca, ma anche le nuove sezioni di contenuti: link, documenti, eventi del calendario) vengono associati a queste aree tramite gli strumenti a disposizione degli amministratori (una chiave legata all’entità del database permette l'associazione di enti, categorie di strutture, documenti a una o più aree tematiche.
Le risorse risultano così intuitivamente organizzate all'interno delle grandi aree.

Diverso accesso ai dati per le diverse CLASSI DI UTENTI
Per rendere l'accesso ai singoli database agile ed efficace si è deciso di fornire all’Amministratore di I e II livello strumenti di backup in formato XLS (CSV per excel, vedi nella sezione dei database) degli interi database (strutture, biblioteca, bacino statistico). Lo stesso non è stato fatto per l'utente pubblico, il quale viene però indirizzato ad un form per la richiesta di informazioni per ottenere dallo staff della provincia backup parziali dei database che gli Amministratori possono ottenere dal motore delle query o dagli XLS parziali.

Il database creato assolve a due funzioni specifiche: da un lato sostituisce i database access e li normalizza e uniforma diventando quinidi strumento di lavoro e di archiviazione delle informazioni per gli operatori della Amministrazione, dall'altro costruisce – filtrando le informazioni presenti – il sito web aperto al pubblico.
In ragione di questa duplice funzione le informazioni disponibili alle due classi di utenti (Amministratori o Pubblici) sono diverse: una parte delle informazioni (utili per esempio per la comunicazione con le organizzazioni del territorio) non possono essere rese pubbliche perché contengono dati personali, indirizzi, numeri di telefono e quindi non saranno visibili nel sito pubblico dell’Osservatorio.

TORNA SU 



PRIVACY

Sia prima di accedere al forum che nelle procedure di iscrizione al forum, l’utente viene avvisato e acconsente al trattamento dei dati personali secondo le direttive della informativa sulla protezione dei dati ai sensi della Legge n. 169 del 30/06/2003.




NEWSLETTER

Altro strumento di 'community' che l'Osservatorio mette a disposizione è la newsletter. Ogni visitatore del sito può – inserendo la propria mail – iniziare la procedura di iscrizione alla newsletter. Riceverà una mail con le indicazioni sulla privacy e le istruzioni per completare l’iscrizione e iniziare a ricevere la newsletter.

L'Amministratore che scrive le newsletter invia email HTML (può formattare il testo con gli stessi strumenti base forniti per l’editing delle homepage delle aree tematiche) con le ultime novità o le segnalazioni dell’osservatorio.
Chi le riceve – inserendo un indirizzo email nel messaggio (se il sofware per la gestione della posta lo permette) – può inoltrare la newsletter.

TORNA SU 



BACINO STATISTICO & MAPPE INTERATTIVE

Attraverso le 'mappe interattive' (unica area del sito a richiedere un plugin specifico, il player macromedia flash) o attraverso il link ‘il territorio e i suoi comuni’ si accede alle informazioni su comuni, distretti e comunità montane e in possiamo arrivare a visualizzare delle statistiche demografiche organizzate per comune, ambito, comunità montana o su base provinciale.
Come base statistica per la creazione delle statistiche, il calcolo di alcuni indici e la creazione di un albero della popolazione per fascia di età è stata utilizzata una sorgente di dati facilmente caricabile nel sistema, esportabile e aggiornabile.
Tramite file CSV (comma separated values) possiamo caricare nel sistema nuove ondate di rilevazioni statistiche che potremo da subito visualizzare nella parte pubblica.



TORNA SU 



© Provincia di Lecco - per informazioni: info.ops@provincia.lecco.it - privacy